Apecchio

Umbria al Vinitaly con circa 50 cantine

"L'Umbria al Vinitaly 2018 si presenta con una 50/ina di cantine, con produttori che lavorano per migliorare costantemente la qualità e con la voglia di affermare il brand Umbria in tutto ciò che rappresenta la nostra regione: il vino, ma anche le altre eccellenze dell'agroalimentare, a iniziare dall'olio, che ben si sposano con il nostro immenso patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico". È quanto dice, all'ANSA, Fernanda Cecchini, presente nei padiglioni della fiera di Verona. "La nostra è una regione piccola - aggiunge Cecchini - ma portiamo nello stand allestito da Top Umbria con la collaborazione del Piano di sviluppo rurale, vini di grande qualità e arriviamo a questo appuntamento forti anche del nostro parco tecnologico e dei nostri progetti innovativi". Tra le curiosità nello stand Umbria, "quest'anno - dice l'assessore - oltre ai prodotti tradizionali della nostra terra, come salumi, formaggi olio e appunto il vino, abbiamo voluto presentare il nostro pesce del lago Trasimeno".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie